Photo 5627240, (c) Eddi Bisulli, some rights reserved (CC BY-NC)

Medium
Attribution © Eddi Bisulli
Cc by nc small some rights reserved
Uploaded by eddibisulli eddibisulli
Source iNaturalist
Original http://www.inaturalist.org/photos/5627240
Associated observations

Photos / Sounds

Observer

eddibisulli

Date

November 27, 2016 10:22 AM CET

Description

TESTACELLA
Il genere Testacella Lamarck, 1801, l’unico della famiglia Testacellidae Gray, 1840, raggruppa molluschi muniti di una piccola conchiglia esterna, auriculiforme, posta dorsalmente nella parte posteriore del corpo. Questi molluschi hanno abitudini sotterranee e sono predatori attivi di altri invertebrati, lombrichi in particolare.

Testacella annovera meno di una decina dispecie viventi conosciute, dislocate nell’area Europeo-Mediterraneo.

Tre le specie più comuni:

  1. T.haliotidea Lamarck, 1801, nota per la Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Corsi-ca, Spagna, Isole Baleari, Isola di Madeira, Belgio, Olan-da, Svizzera, Germania, Italia, Slovenia, Croazia e Nord Africa
  2. T. maugei Férussac, 1819, conosciuta per la Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Spagna, Portogallo, Isola di Madeira, Isole Canarie, Isole Azzorre e Marocco.
  3. T. scutulum Sowerby, 1820, nota per la Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Corsi-ca, Italia, Spagna, Isole Baleari, Isole Canarie, Slovenia e Croazia (Quick, 1960; Diaz et al., 1986; Real & Real-Te-stud, 1988; Falkner, 1990; Manganelli et al., 1995; Castil-lejo, 1998; Kerney, 1999; Kerney & Cameron, 1999; Bank et al., 2002; Falkner et al., 2002; De Mattia, 2006; Beck-mann, 2007; Bank, 2011).

Associated taxa
Sizes